10% DI SCONTO CON IL CODICE 10DISCOUNT ALL'ACQUISTO. SOLO FINO A DOMENICA 30 GIUGNO.

Damien Hirst Artworks for sale - artetrama

Damien Hirst

Damien Hirst è un artista contemporaneo britannico nato il 7 giugno 1965 a Bristol, in Inghilterra. È noto soprattutto per le sue opere controverse, che spesso esplorano i temi della morte, della mortalità e della condizione umana. Hirst è diventato famoso negli anni '90 come uno dei leader del movimento Young British Artists (YBAs), un gruppo di artisti che ha ottenuto il riconoscimento internazionale per le sue opere avanguardistiche e spesso scioccanti.

Cresciuto a Leeds, nel North Yorkshire, Hirst si trasferisce a Londra nel 1984 per studiare Belle Arti al Goldsmiths College. È lì che si fa notare per il suo lavoro, in particolare per le sue installazioni, che spesso includono animali vivi in vasche piene di formaldeide. La sua prima opera di rilievo è stata "The Physical Impossibility of Death in the Mind of Someone Living" (1991), uno squalo tigre conservato in formaldeide ed esposto in una vasca di vetro.

L'arte di Hirst è spesso caratterizzata dall'uso di materiali inaspettati, come animali vivi, attrezzature mediche e prodotti farmaceutici. È noto anche per la sua esplorazione dei temi della mortalità e della fragilità della vita. Tra le sue opere più famose ricordiamo "For the Love of God" (2007), un calco in platino di un teschio umano incrostato di oltre 8.000 diamanti, e "The Golden Calf" (2008), una scultura a grandezza naturale di un vitello realizzata interamente in oro a 18 carati.

Nel corso della sua carriera, Hirst è stato una figura controversa nel mondo dell'arte, con alcuni critici che lo accusavano di creare opere solo per il valore dello shock. Tuttavia, il suo lavoro è stato anche celebrato per la sua innovazione e la sua capacità di provocare conversazioni e sfidare le nozioni tradizionali di arte.

Oltre al suo lavoro di artista, Hirst è stato coinvolto in vari altri progetti. Nel 1995 ha co-fondato il collettivo artistico noto come Young British Artists, che comprendeva altri artisti di rilievo come Tracey Emin e Sarah Lucas. Ha inoltre collaborato con diversi stilisti, tra cui Alexander McQueen e Miuccia Prada.

Hirst ha tenuto numerose mostre personali ed è stato invitato a partecipare a molte mostre collettive in tutto il mondo. Nel 2012 gli è stata dedicata una grande retrospettiva alla Tate Modern di Londra, che è stata la mostra personale più visitata nella storia del museo. Le sue opere sono presenti nelle collezioni di importanti musei e istituzioni di tutto il mondo, tra cui il Museum of Modern Art di New York, la Tate Modern di Londra e il Centre Georges Pompidou di Parigi.

Nonostante il suo successo come artista, Hirst ha dovuto affrontare critiche e controversie nel corso della sua carriera. Nel 2008 ha suscitato scalpore nel mondo dell'arte quando ha scavalcato i suoi mercanti e ha messo all'asta una serie di nuove opere direttamente tramite Sotheby's. La vendita, avvenuta durante l'apice della crisi finanziaria globale, è stata un successo, ma ha anche attirato le critiche di alcuni che hanno accusato Hirst di essere motivato esclusivamente dal denaro.

Nonostante ciò, Hirst rimane uno degli artisti più influenti e celebrati della sua generazione. Il suo lavoro continua a sfidare e ispirare il pubblico di tutto il mondo e la sua eredità è destinata a durare per molti anni a venire.

Prodotti visti di recente