Conrad Marca-Relli

Conrad Marca-Relli, figlio di genitori italiani, è nato a Boston, Massachusetts, nel 1913 ed è considerato il padre dell'espressionismo astratto newyorkese.

Nel 1930 studia design alla Cooper Union per un anno e lavora per la Works Progress Administration fino al 1940. Conrad Marca-Relli ha servito per l'esercito americano durante la Seconda Guerra Mondiale per quattro anni, dal 1941 al 1945. Fino ad allora, l'opera di Marca-Relli era caratterizzata dalle sue rappresentazioni di paesaggi a tema circense o urbani e architettonici, frutto dell'influenza dell'artista italiano Giorgio de Chirico.

Negli ultimi anni '40 torna a Manhattan e partecipa insieme ad altri artisti, la maggior parte dei quali veterani di guerra, il "gruppo Downtown" la cui bottega si trova nel Greenwich Village. Nel 1949 questo gruppo costituì la New York School, di cui facevano parte anche artisti come Willem de Kooning, Robert Motherwell, Franz Kline, Jackson Pollock e Robert Rauschenberg, che dedicò la sua esistenza ad esplorare le avanguardie del momento. Nel 1948, Conrad Marca-Relli mostrò per la prima volta il suo lavoro al pubblico in una mostra organizzata da Leo Castelli chiamata "Nona mostra di strada", considerata come la prima mostra dell'espressionismo astratto.

Nell'epoca degli anni '50, Marca-Relli esplora definitivamente l'astrazione e la combina con elaborati collage. Si dice che Mark-Relli abbia iniziato a lavorare all'arte del collage per mancanza di pittura, per poi scoprire come rappresentare alcuni effetti di luce come il riflesso in certe superfici come l'adobe. Mentre indagava su questa tecnica, le sue opere divennero sempre più complesse, nell'uso dei colori, delle forme e delle texture. In questi anni Marca-Relli insegna all'Università di Yale e acquista una casa a Springs, nei pressi di East Hampton, una comunità che inizia a svilupparsi come colonia di artisti. È interessante notare che la casa di Marca-Relli si trovava accanto a quella di Pollock, con cui è diventato molto amico. Sarebbe stato proprio Marca-Relli a identificare il corpo del suo amico alla polizia il giorno della sua morte.

Negli anni Sessanta, Marca-Relli usa il vinile industriale per dare consistenza alle sue opere e le forme sono delineate con chiodi dipinti, o veri e propri chiodi, sottolineandone la plasticità tridimensionale. Nel 1967 riceve la sua prima mostra retrospettiva al Whitney Museum of Modern Art.

Conrad Marca-Relli è morto nel 2000 dopo aver vissuto in città come Londra, Parigi, Ibiza e Parma.

Showing: 15
Composition I
Prezzo regolare1.250,00 €
    Composition II
    Prezzo regolare1.250,00 €
      Composition III
      Prezzo regolare1.250,00 €
        Composition IV
        Prezzo regolare1.250,00 €
          Composition V
          Prezzo regolare1.250,00 €
            Composition VI
            Prezzo regolare1.250,00 €
              Composition VII
              Prezzo regolare1.250,00 €
                Composition VIII
                Prezzo regolare1.250,00 €
                  Loading...